News

05
Mar
2008

IL PICCOLO

Vino e ricerca: provati gli effetti benefici
IL PICCOLO: 5 marzo 2008

Lo studio, sostenuto dalla Regione, dalla TENUTA VILLANOVA e dalla Fondazione CRTrieste, è stato condotto da Sabina Passamonti, ricercatrice del Dipartimento di Biochimica, Biofisica e Chimica delle Macromolecole dell'Università di Trieste.

Con un moderato consumo di vino durante i pasti il corpo assorbirebbe anche la componente fenolica che porterebbe a ridurre del 30% le malattie cardivascolari e del 40% quelle neurologiche.